Archivi categoria: cazzeggio

PENSIERINI DALLA VASCA DA BAGNO


Se avessi avuto un padre come Nostro Signore  Che Sta Nei Celi,  a lui avrebbero tolto la patria potestà e io ora probabilmente un tossico.

Annunci

PENSIERINI DALLA VASCA DA BAGNO


Quando un uomo di 70 anni dice:”vado a trovare gli amici”  AL 90% sta andando al cimitero.

 

PENSIERINI DALLA VASCA DA BAGNO


 …e anche quest’anno i soldi delle vacanze se li è presi lo Stato ma peste che mi abbia mai mandato una cartolina!

 

IDEE CONFUSE


download

Crederò nel CREATIVISMO quando la Barbie di mia figlia prendendomi sotto braccio dirà:- Che si fa sta sera, usciamo?

Crederò nell’EVOLUZIONISMO quando vedrò una formica portare un chicco di grano con una carriola.

GARABALDA


 

 

GARABALDA

GARABALDA

 

 

Garibaldi fu ferito
fu ferito ad una gamba
Garibaldi che comanda
che comanda i suoi soldà!

Garabalda fa farata
fa farata ad ana gamba
Garabalda ca camanda
ca camanda a saaa saldà!

G(h)erebelde fe ferete
fe ferete ed ene g(h)embe
G(h)erebelde che c(h)emende
che c(h)emende e seee seldè!

G(h)iribildi fi firiti
fi firiti id ini g(h)imbi
G(h)iribildi chi c(h)imindi
chi c(h)imindi i siii sildì!

Goroboldo fo foroto
fo foroto od ono gombo
Goroboldo co comondo
co comondo o sooo soldò!

Gurubuldu fu furutu
fu furutu ud unu gumbu
Gurubuldu cu cumundu
cu cumundu u suuu suldù!

PILLOLE DI SCIENZA: I BUCHI NERI


– Quale è il buco nero più vicino alla  Terra?

Black_Hole_Milkyway
–  Il buco del culo!

MASCHI E FEMMINE


Prima dell’uso immergere in acqua e pronunciare:- io ti battezzo nel nome del padre, del figlio e dello spirito santo, amen. (ps. si consiglia officiante cattolico, apostolico, romano per usufruire garanzia decennale salvezza anima.)

Io mi sono immaginato che da qualche parte su ogni neonato fosse stampigliata un’etichetta con queste indicazioni per i genitori come quando compri una lavatrice e se si guasta e non hai spedito il tagliando col numero di serie ti paghi la riparazione e tanti saluti. E in fondo non è poi una gran fatica se in compenso ti cancella il PECCATO ORIGINALE. Non ti cancella la quota di qualche migliaio di euro di debito pubblico che in Italia incombe sulla testa di tutti neonati compresi ma pazienza non si può avere tutto nella vita.

Adempiuto a questo impegno per il maschietto i problemi sono finiti, infatti, fino dalla notte dei tempi le sue esigenze primarie si riducono a tre: mangiare, scopare, evacuare. Naturalmente le prime due con l’evoluzione si sono affinate generando sottospecie e corollari, solo la terza e rimasta praticamente immutata con l’eccezione dell’Italia che con la diffusione del bidet ha reso tale operazione più dignitosa nei confronti delle altre specie viventi e dei francesi.

Per le femminucce la situazione è completamente diversa. Tolto il peccato originale e rimasto il debito pubblico si sviluppa  e prende forma una peculiarità esclusiva che dura tutta la vita e nel bene e nel male ha contribuito alla prosecuzione della specie: la MALIZIA.

(continua)

PENSIERI DALLA VASCA DA BAGNO


Scrivere sui social è un po come cagare.  Non frega un cazzo a nessuno, però come ti senti meglio dopo!

Corollario: Copiare pensieri altrui è come avere un forte mal di pancia e limitarsi a fare delle scoreggine.

 

PENSIERI DALLA VASCA DA BAGNO (i grandi misteri della vita)


Capita quando hai tra i 25 e 35 anni che una donna chieda di lavarti la schiena. Poi non succederà più fino ai 75 quando riprenderà a lavartela senza neanche chiederti il permesso.

LA CONFESSIONE


-Padre qualche volta dopo che ho fatto il bagno e mi sono lavato mi sento ancora sporco.

– La coscienza, figliuolo. la coscienza……..

– no,   denti.

Pensierino della sera 8


ESTATE
Chi va in montagna
poi si lagna

PENSIERINO DELLA SERA 7


Le mutate condizioni ambientali hanno sempre condizionato l’evoluzione delle specie viventi che si sono modificate per avere migliori opporunità di sopravivenza. Quando ci spunteranno le ruote?

102. Il cavallo bianco


Lin quò era al parco giochi con il suo piccolo Fen si qu come tutti i pomeriggi.
Anche oggi il piccolo chiede alla mamma di poter cavalcare il cavallo bianco:
–         mamma metti la moneta nella feritoia e io cavalcherò il mio destriero.
–         Fen si qu non posso accontentarti, tuo padre non c’è più e io a mala pena riesco a provvedere per te a costo di grandi sacrifici.

Il bambino ci rimase molto male, provò a salire sulla giostra, ma non si divertiva, si mise a rincorrere i suoi piccoli amici ma il pensiero era sempre al cavallo bianco. Allora decise di cavalcarlo ugualmente. Vi salì sopra e cominciò ad agitarsi come se veramente fosse lanciato al galoppo. Ma il cavallo era fermo e Fen si qu presto si stancò.
–         Mamma ti supplico metti la moneta nella fessura se no io non riesco a giocare e sono triste.
–         Figlio mio, sai che non posso accontentarti perché faccio già fatica a rimediare di che mangiare.
Fen si qu pianse, si disperò.Il pensiero   non poter cavalcare mai più il cavallo bianco lo portò ad un periodo di apatia e disinteresse. Si chiuse in se stesso pensando che a questo punto la vita era inutile che fosse vissuta.
Lin quò si disperava per il suo bambino perché ogni tentativo per fargli dimenticare il cavallo bianco era inutile
Ma Fen si qu era un bambino sano e intelligente. Dopo poco capì che non poteva più avere quello che aveva prima e allora fece ciò che fanno tutti i bambini. Salì sul cavallo bianco, chiuse gli occhi e cominciò a cavalcare. Non come aveva sempre fatto dondolando nel parco giochi ma al galoppo nella prateria, saltando fossati con il vento in faccia e brandendo una spada all’inseguimento dei nemici, Da quel giorno non rimpianse più quando la madre faceva azionare il cavallo con la moneta perché ora cavalcava nella fantasia che non aveva confini.
Corollario. Anche la madre era una donna intelligente e si guardò bene dal dire: Fen si qu, ma non vedi che cavalchi un cavallo fermo!  Chiuse gli occhi anche lei e sali in groppa al destriero. 

PENSIERINO DELLA SERA 6


Di solito leggo in poltrona o a letto.
All''aperto qualunque cosa veda o senta la trovo più interessante.

PENSIERINO DELLA SERA 5


In Italia la giustizia non funziona!
Bisogna riformare la giustizia!
Eppure in Italia ci sono sette volte più avvocati che in Francia.
Pensa quante famiglie sfama e per queste, eccome se funziona!

PENSIERINO DELA SERA 4


Un film non visto non è mai un vecchio film

PENSIERINO DELLA SERA 3


Non comprerò mai un libro
dove il nome dell'autore
è scritto con caratteri più grandi
di quelli del titolo.

RITRATTO


 

IL MIO AMICO SILVIO

con il piccolo Renato

P0001896

DRAMMA PASSIONALE


Ascolta, si fa Sara

e Buontempo si spara

PENSIERINO DELLA SERA 2


PENSIERINO DELLA SERA

DIO  è sicuramente un capitalista, dal niente ha creato un universo, Gesù, povero in canna, precario e con un futuro segnato, socialista. E lo Spirito santo ?  Quasi sicuramente gay!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: